SUMMER PARTY

il caldo ci da alla testa!

ESTATE10 sconto di 10€ (spesa minima 59€)
ESTATE20 sconto di 20€ (spesa minima 129€)
ESTATE30 sconto di 30€ (spesa minima 199€)

COD 0413215202003 Categorie , Tag

Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG Metodo Martinotti Extra Dry 2020 - Agriccolò

10,50

Disponibile

Produttore

Agriccolò

Denominazione

Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG

ZONA DI PRODUZIONE

Veneto - San Pietro di Feletto (TV)

VITIGNO

Glera 100%

VINIFICAZIONE

Presa di spuma in autoclave secondo il Metodo Martinotti

DOSAGGIO

Extra Dry

AFFINAMENTO

Sui lieviti in autoclave

GRADAZIONE ALCOLICA

11 %

FORMATO

0,75 l

TEMPERATURA SErVIZIO

6-8 °C

ANNATA

2020

PREMI E RICONOSCIMENTI

ALTRE INFORMAZIONI

Giallo paglierino brillante; perlage fine e persistente. Bouquet delicato e di ottima intensità, con sfumature di mela, agrumi e fiori d’acacia. Buona struttura ed equilibrato. Al palato risulta armonico, con note sapide e minerali.

La tradizione vitivinicola e la saggezza di Nonno Lillo sono state le basi per creare le fondamenta di Agriccolò. Niccolò ha saputo cogliere i preziosi insegnamenti che da sempre accompagnano la storia della famiglia: li ha miscelati con moderne tecniche e attenta ricerca, garantendo un vino fresco e giovanile che aggrappa la sua storia alle tradizioni territoriali, per crescere nel gusto della contemporaneità.

Ideale come aperitivo o per un brindisi in compagnia. Molto versatile, si abbina bene dagli antipasti ai secondi piatti, passando per primi poco impegnativi.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Filtra prodotti per
Viticoltura eroica

Con il termine viticoltura eroica ci si riferisce a una tipologia di coltivazione svolta in condizioni estreme rispetto alla coltivazione tradizionale.[1]

Tipicamente gli appezzamenti di questo genere di viticoltura sono piccoli ma di elevata qualità.

Vino Biologico
Vino biologico

Un vino si definisce biologico quando proviene da uve 100% biologiche coltivate senza l’utilizzo di agenti chimici di sintesi nei vigneti mentre in cantina la vinificazione deve avvenire con l’utilizzo limitato di solfiti e di prodotti enologici certificati biologici.