fbpx

La cuvèe prestige di Ca’ del Bosco è un Franciacorta DOCG prodotto da uve Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero. Vendemmia manuale e una sosta sui lieviti di almeno 25 mesi. Ideale per aperitivi sfiziosi o con del sushi.

Ca' Del Bosco

Cuvée Prestige Franciacorta DOCG Metodo Classico Brut

32,50 30,50

Disponibile

Produttore

Ca' Del Bosco

Denominazione

Franciacorta DOCG

ZONA DI PRODUZIONE

Lombardia - Erbusco (BS)

VITIGNO

Chardonnay 75% - Pinot Bianco 10% - Pinot Nero 15%

VINIFICAZIONE

Presa di spuma in bottiglia secondo il Metodo Classico

DOSAGGIO

Brut

AFFINAMENTO

Almeno 25 mesi sui lieviti

GRADAZIONE ALCOLICA

12,5%

FORMATO

0.75 l

TEMPERATURA SErVIZIO

6-8°C

ANNATA

s.a.

PREMI E RICONOSCIMENTI

Bibenda
4/5
Sparkle
4/5
Luigi Veronelli
89/100
Robert Parker
92/100
James Suckling
92/100

ALTRE INFORMAZIONI

Colore giallo paglierino con perlage persistente. Profumo delicato di fiori bianchi e frutta a polpa gialla. Gusto che richiama la frutta esotica, con una buona acidità e un bell’equilibrio.

“Ci piace chiamarlo Metodo Ca’ del Bosco. Racchiude la nostra idea di Metodo Franciacorta. Qualcosa di personale, forse romantico. Vuol dire avere a cuore l’eccellenza del vino, l’integrità del territorio ed il rispetto della tradizione” Maurizio Zanella.
La filosofia di Ca’ del Bosco si racchiude nelle parole del suo fondatore. Innovazione, ricerca e alta qualità contraddistinguono la cantina di Erbusco, ormai da anni un punto di riferimento nel panorama enologico italiano.

Aperitivo – Sushi

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Riscatta
il tuo buono!

Per informazioni su come vengono trattati i tuoi dati consulta la Privacy policy 

 

*Ti invieremo una mail sulle modalità di utilizzo dello sconto che ti abbiamo riservato.

per te

30

in buoni sconto*

Filtra prodotti per
Viticoltura eroica

Con il termine viticoltura eroica ci si riferisce a una tipologia di coltivazione svolta in condizioni estreme rispetto alla coltivazione tradizionale.[1]

Tipicamente gli appezzamenti di questo genere di viticoltura sono piccoli ma di elevata qualità.

Vino Biologico
Vino biologico

Un vino si definisce biologico quando proviene da uve 100% biologiche coltivate senza l’utilizzo di agenti chimici di sintesi nei vigneti mentre in cantina la vinificazione deve avvenire con l’utilizzo limitato di solfiti e di prodotti enologici certificati biologici.