SPARKLING DAYS 

 -15€  spesa minima 49€ / -30€ spesa minima 149€

  SPARKLING DAYS 

 -15€  spesa minima 49€ / -30€ spesa minima 149€

COD 0206118201603 Categorie , Tag , , ,

Moscato Metodo Classico Dolce 2016 - Erpacrife

32,00

Disponibile

Produttore

Erpacrife

Denominazione

Vino Spumante Qualità

ZONA DI PRODUZIONE

Astigiano - AT

VITIGNO

Moscato

VINIFICAZIONE

Presa di spuma in bottiglia secondo il Metodo Classico

DOSAGGIO

Dolce

AFFINAMENTO

Almeno 24 mesi sui lieviti

GRADAZIONE ALCOLICA

12.5%

FORMATO

0.75 l

TEMPERATURA SErVIZIO

8-10°C

ANNATA

2016

PREMI E RICONOSCIMENTI

ALTRE INFORMAZIONI

Colore giallo paglierino brillante, perlage fine e persistente.
Al naso si presenta intenso con note floreali e un velato gusto fruttato.
Al palato si presenta ampio ed aromatico mentre il finale è lungo e abbastanza persistente.

Quattro amici con una grande passione in comune per il vino decidono, tra i banchi della scuola enologica di Alba, di produrre uno spumante insieme. L’idea dello spumante nasce dalla voglia di creare qualcosa di particolare ed originale con uve diverse da quelle tradizionalmente impiegate. Inizialmente svolgono numerose spumantizzazioni partendo da basi differenti, con la finalità di acquisire dimestichezza con il metodo e trovare il vitigno adatto a soddisfare le loro aspettative. Queste esperienze portano ad individuare nel nebbiolo la varietà più interessante. Ha così origine l’Erpacrife.

Pasticceria e torte o dolci lievitati

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Filtra prodotti per
Viticoltura eroica

Con il termine viticoltura eroica ci si riferisce a una tipologia di coltivazione svolta in condizioni estreme rispetto alla coltivazione tradizionale.[1]

Tipicamente gli appezzamenti di questo genere di viticoltura sono piccoli ma di elevata qualità.

Vino Biologico
Vino biologico

Un vino si definisce biologico quando proviene da uve 100% biologiche coltivate senza l’utilizzo di agenti chimici di sintesi nei vigneti mentre in cantina la vinificazione deve avvenire con l’utilizzo limitato di solfiti e di prodotti enologici certificati biologici.