SUMMER PARTY

il caldo ci da alla testa!

ESTATE10 sconto di 10€ (spesa minima 59€)
ESTATE20 sconto di 20€ (spesa minima 129€)
ESTATE30 sconto di 30€ (spesa minima 199€)

COD 0304111201603 Categorie , Tag , , , ,

Poggio Dei Duca Oltrepò Pavese DOCG Metodo Classico Pas Dosè 2016 - Calatroni

23,00

Solo 3 pezzi disponibili

Produttore

Calatroni

Denominazione

Oltrepò Pavese DOCG

ZONA DI PRODUZIONE

OItrepò Pavese - PV

VITIGNO

Pinot Nero

VINIFICAZIONE

Presa di spuma in bottiglia secondo il Metodo Classico

DOSAGGIO

Dosaggio Zero

AFFINAMENTO

Almeno 48 mesi sui lieviti

GRADAZIONE ALCOLICA

12.5%

FORMATO

0.75 l

TEMPERATURA SErVIZIO

6-8°C

ANNATA

2016

PREMI E RICONOSCIMENTI

Gamberorosso
2/3

ALTRE INFORMAZIONI

Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Perlage fine e persistente. Al naso troviamo un profumo fine e pesistente allo stesso tempo mentre si possono distinguere in particolare i frutti rossi. In bocca rispecchia le caartteristiche del suolo del vigneto di origine.

Calatroni, azienda storica dell’Otrepò Pavese, nata nel 1964 quando Luigi acquistò un vigneto di cui si prendeva cura già la sua famiglia da generazioni. Negli anni l’azienda, che si trova nel comune di Montecalvo Versiggia, ha lavorato duramente per ottenere dei vini di alta qualità, con spumanti di pinot nero in purezza di grande personalità.

Antipasto di pesce, Antipasto di terra, Sushi e pesce crudo, Primi di carne, Secondi di pesce, Secondi di carni bianche, Salumi, Formaggi stagionati

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Filtra prodotti per
Viticoltura eroica

Con il termine viticoltura eroica ci si riferisce a una tipologia di coltivazione svolta in condizioni estreme rispetto alla coltivazione tradizionale.[1]

Tipicamente gli appezzamenti di questo genere di viticoltura sono piccoli ma di elevata qualità.

Vino Biologico
Vino biologico

Un vino si definisce biologico quando proviene da uve 100% biologiche coltivate senza l’utilizzo di agenti chimici di sintesi nei vigneti mentre in cantina la vinificazione deve avvenire con l’utilizzo limitato di solfiti e di prodotti enologici certificati biologici.