Prova la nuova selezione Alta Langa VS TrentoDOC Scopri di più
Prova la nuova selezione Alta Langa VS TrentoDOC Scopri di più

Cantina Delsignore

Dalla fine della seconda guerra mondiale, a Gattinara la famiglia Nervi possiede vigneti di Nebbiolo – che qui si chiama Spanna – e si dedica alla produzione di vino da tavola. Quando Elsa Nervi sposa Attilio Delsignore, anch’egli produttore di un vino la proprietà si estende per cinque ettari e sono vigne rigogliose: Permolone, Lurghe Sottomonte, Molsino, Villino. Il vino che ne risulta è di ottima qualità. Attilio è lungimirante e decide di puntare sul vino da invecchiamento. Nel 1960 nasce il suo Spanna “Nervi-Delsignore”. Successivamente si iscrive all’Albo dei Vigneti del Consorzio del Gattinara a tutela della Denominazione di Origine Controllata. Nel 1973 Attilio conquista, grazie al suo Gattinara DOC 1967, la medaglia d’Oro nel concorso “Vini Pregiati del Piemonte e della Valle D’Aosta” indetto da Stampa Sera. L’amore per la terra e la perseveranza muovono ancora oggi i suoi discendenti nella produzione di uve in grado di regalare ottimi Gattinara e Spumanti d’eccezione.

Dalla fine della seconda guerra mondiale, a Gattinara la famiglia Nervi possiede vigneti di Nebbiolo – che qui si chiama Spanna – e si dedica alla produzione di vino da tavola. Quando Elsa Nervi sposa Attilio Delsignore, anch’egli produttore di un vino la proprietà si estende per cinque ettari e sono vigne rigogliose: Permolone, Lurghe Sottomonte, Molsino, Villino. Il vino che ne risulta è di ottima qualità. Attilio è lungimirante e decide di puntare sul vino da invecchiamento. Nel 1960 nasce il suo Spanna “Nervi-Delsignore”. Successivamente si iscrive all’Albo dei Vigneti del Consorzio del Gattinara a tutela della Denominazione di Origine Controllata. Nel 1973 Attilio conquista, grazie al suo Gattinara DOC 1967, la medaglia d’Oro nel concorso “Vini Pregiati del Piemonte e della Valle D’Aosta” indetto da Stampa Sera. L’amore per la terra e la perseveranza muovono ancora oggi i suoi discendenti nella produzione di uve in grado di regalare ottimi Gattinara e Spumanti d’eccezione.

In evidenza

Dosaggio

Produttore

Regione

Annata

Viticoltura eroica

Con il termine viticoltura eroica ci si riferisce a una tipologia di coltivazione svolta in condizioni estreme rispetto alla coltivazione tradizionale.[1]

Tipicamente gli appezzamenti di questo genere di viticoltura sono piccoli ma di elevata qualità.

Vino Biologico
Vino biologico

Un vino si definisce biologico quando proviene da uve 100% biologiche coltivate senza l’utilizzo di agenti chimici di sintesi nei vigneti mentre in cantina la vinificazione deve avvenire con l’utilizzo limitato di solfiti e di prodotti enologici certificati biologici.