Cave Mont Blanc

La Cave de Morgex et de La Salle è stata fondata agli inizi degli anni ’80 del secolo scorso, nel 1983 per la precisione, a Morgex, comune situato sul tratto ovest della zona vitivinicola della Valle d’Aosta, nella Valdigne, sulla sponda orografica sinistra della Dora Baltea. L’azienda vitivinicola Cave de Morgex et de La Salle è una realtà cooperativa che riunisce pressappoco cento soci. I circa venti ettari di proprietà, posti a un’altitudine che va dai 900 ai 1200 metri sul livello del mare, arrivano a lambire i piedi dei ghiacciai del Monte Bianco, e sono coltivati in maniera a dir poco coraggiosa ed eroica, viste le condizioni territoriali e ambientali alquanto ostiche e impervie.

La Cave de Morgex et de La Salle è stata fondata agli inizi degli anni ’80 del secolo scorso, nel 1983 per la precisione, a Morgex, comune situato sul tratto ovest della zona vitivinicola della Valle d’Aosta, nella Valdigne, sulla sponda orografica sinistra della Dora Baltea. L’azienda vitivinicola Cave de Morgex et de La Salle è una realtà cooperativa che riunisce pressappoco cento soci. I circa venti ettari di proprietà, posti a un’altitudine che va dai 900 ai 1200 metri sul livello del mare, arrivano a lambire i piedi dei ghiacciai del Monte Bianco, e sono coltivati in maniera a dir poco coraggiosa ed eroica, viste le condizioni territoriali e ambientali alquanto ostiche e impervie.

In evidenza

Dosaggio

Produttore

Regione

Annata

Formato

Viticoltura eroica

Con il termine viticoltura eroica ci si riferisce a una tipologia di coltivazione svolta in condizioni estreme rispetto alla coltivazione tradizionale.[1]

Tipicamente gli appezzamenti di questo genere di viticoltura sono piccoli ma di elevata qualità.

Vino Biologico
Vino biologico

Un vino si definisce biologico quando proviene da uve 100% biologiche coltivate senza l’utilizzo di agenti chimici di sintesi nei vigneti mentre in cantina la vinificazione deve avvenire con l’utilizzo limitato di solfiti e di prodotti enologici certificati biologici.