Prova la nuova selezione Alta Langa VS TrentoDOC Scopri di più
Prova la nuova selezione Alta Langa VS TrentoDOC Scopri di più

Col del Lupo

Tutto cominciò nel 1942 quando il nonno Aldo ricevette in eredità dal padre Abele il “Col del Lupo’’, una collina coltivata a vigneto ed una casetta con vista mozzafiato sull’anfiteatro collinare dove si celebra la magia del Prosecco Valdobbiadene DOCG.
Un dono che l’ha impegnato per tutta la vita e una preziosa eredità che la figlia Diana e noi nipoti Marco e Giulia oggi gestiamo con grande rispetto e profondo senso di responsabilità, animati dalla stessa forte passione per la vigna e per la terra.
Nel 2016 al Col del Lupo si è aggiunto il vigneto “La Tea”, recuperando antiche vigne di Prosecco in forte pendenza nel vocato territorio DOCG di Rolle.
Oggi come allora, i nostri vigneti si sviluppano tutti in collina e raggiungono altezze e pendici ripide, dove i macchinari e le tecnologie più avanzate lasciano il posto a mani, cesti e forbici.
È a queste altezze che la qualità produttiva di Prosecco Valdobbiadene DOCG raggiunge punte di vera eccellenza.

Tutto cominciò nel 1942 quando il nonno Aldo ricevette in eredità dal padre Abele il “Col del Lupo’’, una collina coltivata a vigneto ed una casetta con vista mozzafiato sull’anfiteatro collinare dove si celebra la magia del Prosecco Valdobbiadene DOCG.
Un dono che l’ha impegnato per tutta la vita e una preziosa eredità che la figlia Diana e noi nipoti Marco e Giulia oggi gestiamo con grande rispetto e profondo senso di responsabilità, animati dalla stessa forte passione per la vigna e per la terra.
Nel 2016 al Col del Lupo si è aggiunto il vigneto “La Tea”, recuperando antiche vigne di Prosecco in forte pendenza nel vocato territorio DOCG di Rolle.
Oggi come allora, i nostri vigneti si sviluppano tutti in collina e raggiungono altezze e pendici ripide, dove i macchinari e le tecnologie più avanzate lasciano il posto a mani, cesti e forbici.
È a queste altezze che la qualità produttiva di Prosecco Valdobbiadene DOCG raggiunge punte di vera eccellenza.

Dosaggio

Produttore

Regione

Annata

Formato

Viticoltura eroica

Con il termine viticoltura eroica ci si riferisce a una tipologia di coltivazione svolta in condizioni estreme rispetto alla coltivazione tradizionale.[1]

Tipicamente gli appezzamenti di questo genere di viticoltura sono piccoli ma di elevata qualità.

Vino Biologico
Vino biologico

Un vino si definisce biologico quando proviene da uve 100% biologiche coltivate senza l’utilizzo di agenti chimici di sintesi nei vigneti mentre in cantina la vinificazione deve avvenire con l’utilizzo limitato di solfiti e di prodotti enologici certificati biologici.