Prova la nuova selezione Alta Langa VS TrentoDOC Scopri di più
Prova la nuova selezione Alta Langa VS TrentoDOC Scopri di più

I Borboni

Cantina storica del casertano, la famiglia Numeroso, a Lusciano, si dedica alla viticultura fin dai primi del 1900, producendo da sempre vino asprinio e contribuendo in modo decisivo al suo recupero. L’asprinio è un vitigno autoctono e a piede franco della provincia di Caserta, che proprio in queste zone trova un microclima particolarmente favorevole alla coltivazione tradizionale e alla produzione di vino fermo e spumante. Carlo Numeroso fonda I Borboni nel 1982, con lo scopo di valorizzare il territorio e questo storico vitigno, anche tramite il nome dell’azienda, dedicato all’epoca borbonica, in cui l’Asprinio era largamente diffuso e apprezzato. La cantina produce vini spumanti, con passione e innovazione continua, esaltando in particolar modo la riconoscibilità degli aromi varietali e le caratteristica mineralità dei terreni vulcanici.

Cantina storica del casertano, la famiglia Numeroso, a Lusciano, si dedica alla viticultura fin dai primi del 1900, producendo da sempre vino asprinio e contribuendo in modo decisivo al suo recupero. L’asprinio è un vitigno autoctono e a piede franco della provincia di Caserta, che proprio in queste zone trova un microclima particolarmente favorevole alla coltivazione tradizionale e alla produzione di vino fermo e spumante. Carlo Numeroso fonda I Borboni nel 1982, con lo scopo di valorizzare il territorio e questo storico vitigno, anche tramite il nome dell’azienda, dedicato all’epoca borbonica, in cui l’Asprinio era largamente diffuso e apprezzato. La cantina produce vini spumanti, con passione e innovazione continua, esaltando in particolar modo la riconoscibilità degli aromi varietali e le caratteristica mineralità dei terreni vulcanici.

In evidenza

Dosaggio

Produttore

Regione

Annata

Formato

Filtra prodotti per
PREZZO

In evidenza

Dosaggio

Produttore

Regione

Annata

Formato

Visualizzazione del risultato

Viticoltura eroica

Con il termine viticoltura eroica ci si riferisce a una tipologia di coltivazione svolta in condizioni estreme rispetto alla coltivazione tradizionale.[1]

Tipicamente gli appezzamenti di questo genere di viticoltura sono piccoli ma di elevata qualità.

Vino Biologico
Vino biologico

Un vino si definisce biologico quando proviene da uve 100% biologiche coltivate senza l’utilizzo di agenti chimici di sintesi nei vigneti mentre in cantina la vinificazione deve avvenire con l’utilizzo limitato di solfiti e di prodotti enologici certificati biologici.